Trekking e passeggiate

Da Gardone Val Trompia a Santa Maria del Giogo

Passeggiata dalla valenza storica

Come arrivare da Gardone Val Trompia a Santa Maria del Giogo in due ore?

Il sentiero CAI n° 311 non è uno tra i più brevi ma sicuramente uno dei più suggestivi!

Il percorso che parte da Gardone V.T. (dove troverete una bacheca informativa) e arriva a Santa Maria del Giogo ha una valenza storica dal grande prestigio, soprattutto nella zona di Domaro. In questo territorio infatti era stata allestita una postazione antiaerea durante il primo conflitto mondiale che oggi è ancora osservabile. Inoltre, le rocce calcaree di qui presentano caratteristiche talmente uniche da prendere il nome dalla zona (calcare Domeriano o Domariano).

Il sentiero CAI 311 inizia in via S. Maria (proprio dietro le scuole elementari e medie di Gardone Val Trompia) e segue i resti di una antica mulattiera: passa prima a fianco di un antica santella “Santel de Pusole”, poi in località Paule di Sopra con cascina posta al centro di un grande prato, per poi arrivare nella verde e soliva località di Domaro 804m.

Proseguendo verso la località Cucca 875m, poco dopo sulla destra si vede un’antica Palazzina con torricelle, ancora 30’ di cammino e si giunge alla bella Chiesa di S. Maria del Gioco 968m adagiata su un bel prato, bellissimo il colpo d’occhio sul lago di Iseo e Montisola!

 

DATI AGGIUNTIVI

Lunghezza: 6 km

Tempo: 2 ore (solo andata)

Dislivello: 636m

 

 

DOWNLOAD

Scarica la traccia GPX per avere il percorso sul tuo device

Scarica GPX

INFORMAZIONI

Gardone Val Trompia

Via Santa Maria, Gardone Val Trompia, 25063

Codice sentiero: 311

Partenza: Gardone Val Trompia

Arrivo: Santa Maria del Giogo

Quota di partenza: 332m

Quota di arrivo: 968m

Durata: 2h

Livello di difficoltà: E

MAPPA

Ti potrebbe interessare anche

  • falesia-grotta-pezzaze
    Falesia di Pezzaze
  • azienda-zerma
    Azienda Agricola Zerma
  • piccola-università
    Borgo di Avano
  • santuario-stella
    Santuario di S. Maria della Stella