Trekking e passeggiate

Dalla Valle di Sarezzo a Sant’Emiliano

Ripido percorso dagli ampi panorami

Dopo aver parcheggiato in località Cave, l’indicazione per Sant’Emiliano porta a scavalcare il corso d’acqua dove ogni anno viene allestito il presepe vivente. La prima tratta della camminata è abbastanza ripida e con numerose curve, ma lo sforzo viene ripagato subito dopo dalla pendenza meno sostenuta accompagnata dal grande blocco roccioso sporgente denominato dai locali “Corna dei Polès”. Qualche chilometro più avanti, a pochi chilometri dalla meta, si apre il panorama, offrendo una meravigliosa vista verso la testata della Val Redocla e della Corna di Sonclino. Alla fine del percorso sarà poi possibile riposare sul grande prato munito di panche davanti alla chiesa dalla affascinante vista sulla valle di Sarezzo, la Val Gobbia e la Valle del Mella.

DOWNLOAD

Scarica la traccia GPX per avere il percorso sul tuo device

Scarica GPX

INFORMAZIONI

Sarezzo

Località Cave, Sarezzo

Codice sentiero: SENTIERO CAI N. 359

MAPPA

Ti potrebbe interessare anche

  • falesia-grotta-pezzaze
    Falesia di Pezzaze
  • azienda-zerma
    Azienda Agricola Zerma
  • piccola-università
    Borgo di Avano
  • santuario-stella
    Santuario di S. Maria della Stella