Ville, palazzi e torri

Palazzo Avogadro

Prima tappa della Via del Ferro e delle Miniere

Palazzo Avogadro è un’istituzione storico-artistica del comune di Sarezzo. Purtroppo la struttura attuale è il risultato di numerosi ampliamenti che in parte ne hanno snaturato l’originaria struttura medioevale ed è composto da due corpi di fabbrica: quello a Nord, più antico, comprende la casa torre e conserva la struttura medioevale; quello a sud, più tardo, è stato compromesso dagli interventi di ristrutturazione risalenti agli anni ’70 del Novecento. All’interno del palazzo a nord, al piano superiore, il palazzo presenta alcune sale molto interessanti dal punto di vista artistico; tra esse si segnala il primo salone a destra, affrescato tra il XIV e il XV secolo con la rievocazione di un episodio realmente accaduto in Valle Trompia tra Guelfi e Ghibellini, in cui una schiera di orsi neri armati (allegoria dei Guelfi) affronta una schiera di orsi bianchi pure armati (allegoria dei Ghibellini). Nello stesso salone si osserva inoltre una Madonna in trono con Gesù bambino e S. Martino vescovo, entrambi del Quattrocento. In un’altra sala, sempre al primo piano, si trova un affresco di S. Girolamo del 1474. La sede, di proprietà del Comune, ospita abitualmente il “Premio d’arte” organizzato ogni anno dal Comune di Sarezzo.

DOWNLOAD

INFORMAZIONI

Sarezzo

Via Gremone, 2, Sarezzo

+39 030 8936281

MAPPA

Ti potrebbe interessare anche

  • azienda-agricola-pesei
    Azienda Agricola Pesei
  • catena-rossa
    Fattoria didattica Catena Rossa
  • sentiero-marroneti
    Sentiero dei marroneti
  • agriturismo-ranch-vaghezza
    Agriturismo Ranch Vaghezza Gilberto